L'ELETTRODOMESTICO PIÙ AMATO DALLE DONNE

Quando si parla di elettrodomestici, non si può prescindere dalla lavatrice, probabilmente il più amato dalle donne di tutto il pianeta. Eh sì, perché in casa è l’elettrodomestico più utilizzato; pare, infatti, che le famiglie lo utilizzino almeno una volta al giorno e, come ben sapete, alleggerisce non poco il lavoro domestico quotidiano. Per il suo ruolo fondamentale, la lavatrice ha subito nel tempo una serie importante di cambiamenti e di migliorie. Ha aumentato la sua portata e mediamente ospita dai 6 ai 9 chili di bucato, anche se esistono modelli ben più capienti. Ma la novità del mercato riguarda la silenziosità, perché finora la lavatrice non era certo un elettrodomestico silenzioso… 

Oggi, i nuovi modelli hanno performance decisamente più silenti e questo fattore è molto apprezzato dai consumatori, soprattutto quando si vive la casa a 360° e si cerca un po’ di pace, almeno tra le mura domestiche. Inoltre, una lavatrice più silenziosa consente di utilizzarla anche nelle fasce orarie meno tradizionali (notte o primissima mattina), ottimizzando i tempi e registrando anche un risparmio energetico molto interessante. Questo nuovo trend è stato raccolto da tutte le maggiori case produttrici che, attraverso una serie di soluzioni, hanno lanciato sul mercato modelli più silenziosi, senza perdere in design e qualità. Per scegliere il modello più appropriato occorre sapere che sull’etichetta energetica di ogni modello, obbligatoria per legge, accanto ai dati sui consumi e sulla classe di efficienza, oggi c’è espressa in decibel anche la potenza sonora.  Questa preziosa indicazione ci aiuta a scegliere con maggiore consapevolezza. È, però, importante sottolineare che i decibel a volte variano a seconda del regime di utilizzo o della regolazione: la rumorosità, per esempio, cambia in base alla modalità di utilizzo della centrifuga. Spesso, però, le lavatrici prevedono opzioni specifiche per le ore notturne, con parametri di funzionamento che rendono l’apparecchio più silenzioso e adatto a funzionare in certe fasce orarie.

MA COME SI È RIUSCITI A RENDERE SILENZIOSE LE LAVATRICI?

Si sono utilizzati materiali fonoassorbenti e speciali sospensioni che assorbono le più elevate sollecitazioni, oltre a meccanismi tecnologici che limitano al massimo le vibrazioni causate dalla centrifuga. Alcuni modelli innovativi sono dotati di motori inverter che rendono più veloci i cicli di lavaggio e diminuiscono il rumore nella fase di centrifuga; questo ovviamente vale anche per i modelli a incasso che limitano così anche il logorio dei mobili esterni.

 

 

E I RISPARMI?

Quando si parla di risparmi si pensa sempre al risparmio energetico, alla tradizionale classificazione delle A che indicano il consumo dell’energia elettrica di ogni singolo elettrodomestico. Ma oggi, si cerca di più e le lavatrici seguono il trend. Infatti, le case produttrici hanno capito che occorre invertire la tendenza anche per quanto concerne i consumi di acqua e di detersivo. I nuovi modelli sono stati studiati per sfruttare il potere lavante dei detergenti, anche in piccole quantità, emulsionandolo talvolta con l’ossigeno, oltre che con l’acqua. Il risultato è una schiera di modelli super tecnologici che riescono a risparmiare su tutto: elettricità, acqua, detersivo e tempo.

 

 

ECCO QUALCHE INTERESSANTE PROPOSTA DEL MERCATO

Hotpoint - Ariston Aqualtis 114D 69D IT E’ dotata di un motore inverter super silenzioso garantito 10 anni. Inoltre ha una nuova esclusiva tecnologia, Direct Injection che unisce il detergente con l’acqua nei primi minuti di lavaggio, per creare una mousse detergente che viene “iniettatta” direttamente, permettendo di lavare a 20° gradi ottenendo gli stessi risultati che si ottengono solitamente a 40°.

Whirpool Supreme Care E’ campione di silenziosità, grazie, infatti, alla ZENTechnology le vibrazioni sono ridotte al minimo, rendendo Supreme Care una delle più silenziose del mercato: la soluzione ideale per effettuare il lavaggio anche durante i propri momenti di relax. Il motore Zen è collegato direttamente al cestello della lavatrice, con vibrazioni minime e assoluto silenzio, per un ambiente e un’atmosfera domestica davvero piacevoli.

Bosch - WIS28441EU E’ una lavatrice carica frontale standard, a scomparsa totale, dotata di un riconoscimento automatico del carico con sistema ActiveWater™, per un corretto risparmio di acqua. Ha un Display LED multifunzione, oltre ad una serie di programmi speciali (Jeans, Sensitive, Sport/Fitness, Rapido 15', PowerWash 60', Mix, Lana/Pregiati, Delicati) per programmare con precisione il lavaggio senza spreco di tempo e di energia.

Electrolux - RWF 1484 BW FlexManager Questa nuova lavabiancheria a carico frontale è dotata di uno speciale programma chiamato AutoSense che riduce automaticamente i consumi in base al carico. Inoltre, è dotata della Funzione Termina In: Bucato pronto quando vuoi che consente di programmare la fine del ciclo in base alle proprie esigenze. Electrolux è altresì attenta ai consumi di detersivo grazie alla Tecnologia PowerJet per un efficiente utilizzo del detersivo, senza sprechi.

GREEN&GRILL EXPO
8-10 giugno 2018 Locarno

Vai sul sito, compila il form e verrai ricontattato

La prima mostra evento dedicata a giardino, outdoor living, abitare e vivere green e al mondo barbecue.

Leggi tutto

Sei un'agenzia immobiliare?
Affida a Ticino Case i tuoi annunci!

Scopri perché scegliere Ticino Case

Approfitta della molteplice visibilità, ti offriamo: rivista cartacea, portale e rivista in digitale. Chi può darti di più? [...]

Leggi tutto